Chi sono

Mi presento, sono Ilaria Murtas.

Nella vita fotografo, per lavoro e per infinita passione.

Amo la natura, le colazioni lente, i colori ed i profumi;
Amo i sorrisi rubati, i momenti vissuti, il cuore che batte all’impazzata;
Amo le storie difficili, l’unicità, i viaggi, la verità;
Amo il cibo, gli abbracci stretti, i paesaggi infiniti ed il mare che ti rimette a posto l’anima.

ilaria murtaa

La fotografia, senza che ci facessi caso, è sempre stata presente nella mia vita: mio papà era il nostro paparazzo, ha sempre avuto con se la macchina fotografica e nei cassetti di mia nonna, stracolmi di vecchie foto di famiglia, il poter ‘frugare’ nei ricordi è sempre stato il mio passatempo preferito.
Il colore della carta che cambia, i momenti e le storie di quei volti e di quei posti mi hanno sempre incantata, il tempo che rimaneva fermo mi sembrava una magia.

Un pò per caso ed un pò per gioco iniziai a lavorare come fotografa negli eventi, così scoprii come l’attimo, l’inquadratura ed il ‘momento giusto’, rendano il ‘click’ di una fotografia il ricordo di qualcuno e che, fotografando, potevo ‘fare mia’ quella magia che mi aveva sempre incantata.

Il reportage mi ha poi fatto avvicinare al mondo dei matrimoni e questo, alla passione nel raccontare le famiglie; con il tempo sono poi iniziate le commissioni da parte delle aziende, le collaborazioni e le nuove richieste mi hanno fatto scoprire la fotografia di prodotto che, con le sue regole precise, lo studio della composizione e l’attenzione per i dettagli, mi ha permesso di crescere e scoprire quanto le immagini siano fondamentali nella nostra quotidianità.

Quattro anni fà, insieme al mio amico e collega Stefano Seria (www.stefanoseriafotografo.com/) abbiamo dato vita a PuntoLab, in nostro studio fotografico, sede nella quale molto di tutto questo prende forma.

Alla fotografia devo dire grazie, per le meravigliose realtà che mi ha permesso di incontrare, per tutte le anime delle quali ho incrociato lo sguardo, per tutti i sorrisi che ho ‘rubato’, per le esperienze e le tantissime collaborazioni, come quella con il bellissimo blog de ‘Le Strade di Genova’ (le-strade.com/genova/).

Amo la fotografia perché mi emoziona.
Amo il mio lavoro.

La fotografia, senza che ci facessi caso, è sempre stata presente nella mia vita: mio papà era il nostro paparazzo, ha sempre avuto con se la macchina fotografica e nei cassetti di mia nonna, stracolmi di vecchie foto di famiglia, il poter ‘frugare’ nei ricordi è sempre stato il mio passatempo preferito.
Il colore della carta che cambia, i momenti e le storie di quei volti e di quei posti mi hanno sempre incantata, il tempo che rimaneva fermo mi sembrava una magia.

Un pò per caso ed un pò per gioco iniziai a lavorare come fotografa negli eventi, così scoprii come l’attimo, l’inquadratura ed il ‘momento giusto’, rendano il ‘click’ di una fotografia il ricordo di qualcuno e che, fotografando, potevo ‘fare mia’ quella magia che mi aveva sempre incantata.

Il reportage mi ha poi fatto avvicinare al mondo dei matrimoni e questo, alla passione nel raccontare le famiglie; con il tempo sono poi iniziate le commissioni da parte delle aziende, le collaborazioni e le nuove richieste mi hanno fatto scoprire la fotografia di prodotto che, con le sue regole precise, lo studio della composizione e l’attenzione per i dettagli, mi ha permesso di crescere e scoprire quanto le immagini siano fondamentali nella nostra quotidianità.

Quattro anni fà, insieme al mio amico e collega Stefano Seria (www.stefanoseriafotografo.com/) abbiamo dato vita a PuntoLab, in nostro studio fotografico, sede nella quale molto di tutto questo prende forma.

Alla fotografia devo dire grazie, per le meravigliose realtà che mi ha permesso di incontrare, per tutte le anime delle quali ho incrociato lo sguardo, per tutti i sorrisi che ho ‘rubato’, per le esperienze e le tantissime collaborazioni, come quella con il bellissimo blog de ‘Le Strade di Genova’ (le-strade.com/genova/).

Amo la fotografia perché mi emoziona.
Amo il mio lavoro.

Cos’è Puntolab?


Se dovessi rispondere di getto è una scommessa che è diventata la nostra seconda casa.
Quì i nostri sogni hanno preso vita e continuano a farlo, quì nascono i nostri progetti ed è il luogo dove realizziamo i nostri servizi fotografici. Lo studio fotografico ha una grandissima sala posa che ci permette di offrire i servizi più disparati, dai book fotografici agli still life per le fotografie di e-commerce.
Nasce come luogo creativi di incontro e di collaborazione, perchè sappiamo benissimo quanto sia importante creare un network di professionisti.

× Ciao! Sono Ilaria